Italiano

Ufficio Stato Civile

Anagrafe cittadina
Si occupa della registrazione di tutti gli eventi che incidono sullo status delle persone, quali la nascita, il matrimonio, la morte e la cittadinanza, nonché dell'esecuzione delle formalità riguardanti le pubblicazioni di matrimonio. L'Ufficio rilascia i certificati, gli estratti e le copie integrali degli atti medesimi.

Dichiarazione di nascita
Viene resa dai genitori o da uno di essi:
- entro 3 giorni, alla Direzione della struttura sanitaria dove è avvenuta la nascita
- entro 10 giorni, all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune dove è avvenuta la nascita o in quello di residenza dei genitori
Nel caso di persone non coniugate devono presentarsi entrambi i genitori per riconoscere il neonato.

Pubblicazione di matrimonio
La pubblicazione deve essere richiesta da entrambi i nubendi all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune dove uno di essi ha la residenza, presentandosi con un documento di identità e una o due marche da bollo da € 16,00, a seconda dei casi.
Nel caso di matrimonio concordatario necessita la richiesta del Parroco del Comune in cui viene richiesta la pubblicazione.
Nel caso di cittadini stranieri necessita il nulla osta rilasciato dalla propria autorità in Italia, legalizzato dalla Prefettura di Udine, salvo particolari convenzioni con lo Stato di appartenenza.
L'Ufficiale dello Stato Civile verifica l'esattezza delle dichiarazioni e acquisisce d'ufficio i documenti necessari.
L'atto di pubblicazione resta affisso alla porta della casa comunale per 8 giorni. Trascorsi i tre giorni successivi senza che sia stata notificata alcuna opposizione, l'Ufficiale dello Stato Civile può rilasciare nulla osta alla celebrazione del matrimonio, che dovrà comunque essere celebrato entro i 180 giorni successivi.

Matrimonio civile
Viene celebrato nel Comune ove è stata fatta la richiesta di pubblicazione; qualora vi sia necessità o convenienza di celebrare il matrimonio in altro Comune, gli sposi devono presentare apposita domanda per ottenere una delega.
E' richiesta la presenza di due testimoni.
Gli sposi, all'atto della celebrazione, possono dichiarare di scegliere il regime di separazione dei beni, nei loro rapporti patrimoniali.

In questo Comune è possibile richiedere la celebrazione del matrimonio in lingua friulana.

Dichiarazioni di morte
Se il decesso è avvenuto in altro Comune, presso una struttura ospedaliera, casa di riposo, ecc., spetta al direttore segnalare la morte.
Se il decesso è avvenuto nel Comune, nella casa d’abitazione, la dichiarazione viene resa entro 24 ore all’Ufficio di Stato Civile.

L'ufficiale dello stato civile rilascia l’autorizzazione alla sepoltura ed eventualmente l'autorizzazione al trasporto della salma in altro Comune e/o l'autorizzazione alla cremazione.

Acquisto cittadinanza italiana
La richiesta di acquisto della cittadinanza italiana va presentata alla Prefettura. Una volta ottenuto il decreto di concessione, l’interessato deve consegnarlo all’Ufficio di Stato Civile del Comune di residenza per la prestazione del giuramento.