Italian

Censimento colonie feline

L’art. 7, comma 5 bis e seguenti della L.R. n. 39 del 04.09.1990 disciplina le modalità di intervento dei Servizi Veterinari delle Aziende per i Servizi Sanitari per il censimento delle colonie di gatti che vivono in libertà e le modalità di gestione delle colonie stesse.

Ai fini di chiarire alcuni aspetti relativi all’individuazione e gestione delle colonie feline, il Servizio della Sanità Pubblica Veterinaria della Direzione Regionale della Sanità e delle Politiche Sociali, con nota prot. 16438 del 29.07.2002, ha disposto che gli interventi di sterilizzazione dei gatti randagi possono essere effettuati solo su felini appartenenti a colonie regolarmente censite e viventi in libertà sul suolo pubblico quali strade, piazze ed altre aree destinate ad uso pubblico.

Detti interventi, infatti, vengono resi esclusivamente nell'interesse della collettività.

Pertanto non sono di competenza dell’Amministrazione Comunale il censimento, la sterilizzazione e gli interventi di carattere sanitario dei felini che non stazionano in modo permanente su suolo pubblico.

Normativa:
L.R. n. 39/1990