Italiano

Rilascio Carta d'Identità Elettronica - C.I.E.

Il Comune di Campoformido ha iniziato ad emettere la Carta di Identità Elettronica (C.I.E.).


La carta di identità è il documento che attesta l'identità di una persona.

Se non specificato diversamente, la carta di identità rilasciata ai cittadini italiani è valida anche per l'espatrio nei Paesi dell'area Schengen

Il Comune di Campoformido rilascerà solo nuove carte d'identità elettroniche.


Infatti, come previsto dalla Circolare n. 8/2017 del Ministero dell'Interno, sarà abbandonata pertanto la modalità di emissione della carta di identità in formato cartaceo salvo i casi di reale e documentata urgenza segnalata dai richiedenti per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche.


NON si può sostituire la carta d'identità cartacea ancora valida con la C.I.E..

 

La procedura di emissione è gestita dal Ministero dell'Interno, PREVIA PRENOTAZIONE sul sito dedicato. CLICCA QUI.

A partire dal mese di gennaio 2018, per le prenotazioni sarà attiva sul sito del Comune l'Agenda on-line


Può richiedere la CIE:

  •     chi ha la carta d'identità cartacea scaduta o che scadrà nei successivi 6 mesi

  •     chi ha smarrito la carta d'identità cartacea

  •     chi ha la carta d'identità deteriorata o illeggibile

 

ATTENZIONE: Il tempo presunto necessario per predisporre la pratica allo sportello è almeno di 30 minuti.


COSA PORTARE ALL'APPUNTAMENTO PER IL RILASCIO DELLA CIE:

  •     una foto formato tessera

  •     carta regionale dei servizi (c.d. "tessera sanitaria" riportante il codice fiscale)

  •     Euro 22,00

  •     la carta d'identità vecchia (se scaduta o deteriorata)

  •     la denuncia di smarrimento resa all'Autorità di Pubblica Sicurezza (se la carta è stata smarrita)

  •     verranno rilevate anche le impronte digitali a partire dai 12 anni di età


per i minori è necessaria la firma dei genitori entrambi presenti al momento della richiesta

La carta è realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una tessera ed è dotata di un microprocessore che memorizza i dati anagrafici, la fotografia, due impronte digitali e il codice fiscale.
Il Comune identifica il cittadino, acquisisce informaticamente la foto, la firma e le impronte digitali, riceve il pagamento e rilascia la ricevuta. Il sistema inoltra automaticamente la richiesta all'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, che emette e consegna la CIE entro n. 6 (sei) giorni lavorativi, all'indirizzo di residenza del cittadino.
Dopo tre tentativi di consegna, il corriere incaricato dall'Istituto Poligrafico lascia il plico in giacenza all'Ufficio postale. Se non ritirato, il plico torna a Roma per essere recapitato al Comune. In questo caso, il cittadino potrà poi rivolgersi all'Ufficio Informazioni comunale per concordare le modalità di ritiro.

Periodo di validità della carta di identità: varia a seconda dell'età del titolare al momento del rilascio:

  •     3 anni per i minori di età inferiore ai 3 anni

  •     5 anni per i minori dai 3 ai 18 anni

  •     10 anni per i maggiorenni


La carta di identità scade nel giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successivo al periodo di validità previsto.
Le carte di identità precedentemente rilasciate in formato cartaceo rimangono valide fino alla scadenza.

SERVIZIO A DOMICILIO PER PERSONE NON DEAMBULANTI

Il cittadino che per gravi motivi è impossibilitato a presentarsi personalmente allo sportello può richiedere il servizio a domicilio. Per appuntamenti chiamare l'Ufficio Anagrafe.

COSTI

II rilascio della carta d'identità elettronica ha un costo complessivo pari ad € 22,00.

Nel caso di richiesta di un duplicato (per smarrimento, sottrazione furtiva e/o deterioramento) il costo complessivo è pari ad € 27,00.

AVVERTENZA:

Consulta le prescrizioni dettate dal Ministero dell'Interno relativamente alla tipologia delle fotografie ritenute valide per il passaporto e per la carta d'identità (clicca QUI).



Responsabile: dott.ssa Emanuela Visentin
Telefono: 0432 653526