CONTRIBUTO STRAORDINARIO AFFITTI EMERGENZA COVID 19

E'  un CONTRIBUTO STRAORDINARIO rivolto ai titolari di contratti di affitto di immobili di proprietà privata o pubblica adibiti ad uso abitativo, che si trovino impossibilitati al pagamento del canone di locazione e/o degli oneri accessori, dell’anno 2022, a causa dell’emergenza COVID-19, come disposto con decreti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 12 agosto 2020 e del 19 luglio 2021 con i quali è stata ampliata la platea dei beneficiari del fondo destinato al sostegno degli inquilini morosi incolpevoli comprendendo i soggetti che hanno subito una perdita del proprio reddito in ragione dell’emergenza COVID-19;

Si tratta di un contributo diverso da quello annuale a sostegno ai canoni di locazione. I destinatari del contributo sono i locatari che, a causa dell’emergenza da Covid-19, abbiano avuto una perdita del reddito IRPEF e non dispongano di sufficiente liquidità per far fronte al pagamento dei canoni di locazione anno 2022 e /o i relativi oneri accessori.

Per tutte le informazioni, i requisiti di accesso e per scaricare il modello di domanda si rimanda alla pagina dedicata