BANDO PER LA CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO STRAORDINARIO AD INQUILINI IMPOSSIBILITATI A PAGARE I CANONI DI LOCAZIONE E/O GLI ONERI ACCESSORI PER L’ANNO 2022 A CAUSA DELL’EMERGENZA COVID-19

 

Termine presentazione domande: 04 MAGGIO 2022

 

Il presente Bando, approvato con determinazione dirigenziale n.108 del 04/04/2022, disciplina la concessione di un CONTRIBUTO STRAORDINARIO ai titolari di contratti di affitto di immobili di proprietà privata o pubblica adibiti ad uso abitativo, che si trovino impossibilitati al pagamento del canone di locazione e/o degli oneri accessori, dell’anno 2022, a causa dell’emergenza COVID-19 come disposto con decreti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 12 agosto 2020 e del 19 luglio 2021 con i quali è stata ampliata la platea dei beneficiari del fondo destinato al sostegno degli inquilini morosi incolpevoli comprendendo i soggetti che hanno subito una perdita del proprio reddito in ragione dell’emergenza COVID-19;

Bando.pdf

Bando firmato digitalmente

Modello di domanda.pdf

 

I contributi di cui al presente Bando NON sono cumulabili con la quota destinata all’affitto del “Reddito di cittadinanza” (di cui al D.L. 4/2019). Pertanto, fermo restando il diritto dei percettori del reddito di cittadinanza di presentare istanza, le quote del presente contributo verranno comunicate all’INPS che procederà alla compensazione sul reddito di cittadinanza.


I beneficiari dei contributi in argomento NON potranno presentare domanda ai sensi del DPRReg.066/2020 a fronte dei bandi che i Comuni emaneranno nel 2023 a sostegno ai canoni pagati nel 2022, in quanto le disposizioni di cui al DPReg. 066/2020 non consentono la cumulabilità dei contributi atteso che tra i requisiti soggettivi prescritti (art. 6 comma 2 lettera d) è richiesto di “non aver beneficiato di altri benefici pubblici a titolo di sostegno alloggiativo con riferimento all’anno per cui si chiede il contributo.