ISCRIZIONE NELLE LISTE ELETTORALI

Iscrizione nelle liste elettorali dei cittadini italiani

I cittadini italiani residenti nel territorio comunale vengono iscritti d'ufficio, al compimento della maggiore età o in seguito a trasferimento della residenza ed in mancanza di cause ostative.
L’Ufficio provvede al rilascio dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali e di godimento dei diritti politici e ad ogni altro adempimento connesso all’elettorato attivo e passivo.
L’art. 51 del DPR 223/1967 e successive modifiche dispone che “le liste elettorali possono essere rilasciate in copia per finalità di applicazione della disciplina in materia di elettorato attivo e passivo, di studio e di ricerca statistica, scientifica o storica a carattere socio-assistenziale o per il perseguimento di un interesse diffuso”. La domanda in carta semplice deve indicare il gruppo politico di riferimento o l’ente/istituto per cui si effettua la ricerca e/o lo studio al fine di poter valutare l’ammissibilità della richiesta. Per il rilascio è stato stabilito un rimborso spese.

Iscrizione alle liste elettorali dei cittadini dell'Unione Europea

I cittadini di uno Stato dell'Unione Europea residenti nel territorio comunale, possono esercitare il diritto di voto in Italia per l'elezione del Parlamento Europeo e per le Elezioni Comunali.
Per poter esercitare questo diritto si deve presentare all’Ufficio Elettorale domanda di iscrizione nelle apposite liste aggiunte, nel periodo antecedente le consultazioni.